12.4 C
Rome
mercoledì, 12 Giugno 2024

Morte di Angelo Onorato: aperto fascicolo per omicidio

La morte di Angelo Onorato, architetto di 56 anni e marito dell’europarlamentare Francesca Donato, ha scosso profondamente la comunità di Palermo. Il corpo di Onorato è stato rinvenuto nella sua auto con una fascetta al collo, e le circostanze del decesso hanno immediatamente sollevato sospetti. La Procura di Palermo ha aperto un fascicolo per omicidio, avviando un’indagine approfondita per chiarire i dettagli dell’accaduto.

Secondo le prime ricostruzioni, Onorato sarebbe stato trovato privo di vita da un passante, che ha subito allertato le forze dell’ordine. Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti gli investigatori, che hanno avviato le prime perizie forensi. Le indagini si concentrano ora su eventuali moventi e sui possibili responsabili del presunto omicidio.

Francesca Donato, visibilmente sconvolta, ha dichiarato di essere sicura che il marito sia stato vittima di un atto deliberato. “Me l’hanno ammazzato“, ha affermato, chiedendo giustizia per il marito. Le autorità stanno considerando varie piste, inclusa quella di una possibile estorsione o vendetta legata all’attività professionale di Onorato.

La vicenda ha suscitato grande clamore mediatico e numerose testimonianze di vicinanza e sostegno alla famiglia Onorato. I colleghi e amici dell’architetto lo descrivono come una persona onesta e dedita al lavoro, senza apparenti nemici. Tuttavia, le indagini devono ancora fare luce su molti aspetti oscuri della vicenda.

Il caso di Angelo Onorato richiama l’attenzione sulla necessità di maggiore sicurezza e protezione per i professionisti che possono essere esposti a rischi legati alla loro attività. La comunità locale attende con ansia ulteriori sviluppi e la speranza è che la verità emerga rapidamente, portando giustizia alla famiglia Onorato.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime