-5.7 C
Rome
giovedì, 29 Febbraio 2024

6enne musulmano brutalmente ucciso, 71enne arrestato

Una tragedia sconvolgente ha colpito Plainfield, Illinois: un bambino di soli sei anni, di fede musulmana, è stato vittima di una aggressione brutale. La vicenda vede come protagonista Joseph M Czuba, un 71enne che ha assalito il piccolo e sua madre con un coltello. La donna, Hanaan Shahin, 32 anni, è ora in ospedale in gravi condizioni ma si spera che possa sopravvivere.

Le informazioni, rilasciate dall’ufficio dello sceriffo, sottolineano che l’attacco è stato motivato dal fatto che le vittime fossero musulmane e in relazione ai recenti conflitti in Medio Oriente tra Hamas e Israele. A confermare le identità delle vittime è stato il consiglio per le relazioni islamico-americane di Chicago, evidenziando che madre e figlio erano palestinesi-americani.

All’arrivo delle forze dell’ordine, Czuba era seduto vicino al vialetto di casa. All’interno dell’abitazione, gli agenti hanno scoperto la scena dell’orrore: il piccolo Wadea Al-Fayoume con coltellate al petto, al busto e alle braccia. È stato dichiarato deceduto poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Organizzazioni come Cair International, la principale associazione musulmana per i diritti civili negli USA, hanno espresso la loro costernazione e condanna per l’aggressione brutale a Plainfield. Questo tragico episodio è diventato un simbolo del crescente odio e intolleranza religiosa negli Stati Uniti.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime