9.6 C
Milano
domenica, Febbraio 25, 2024

Sanliurfa: arrestati cinque attivisti torinesi che condannavano i bombardamenti turchi in Siria

A Sanliurfa, in Turchia, sono stati arrestati cinque attivisti torinesi durante un evento politico dell’Ysp, il Partito turco della sinistra verde. Questi giovani italiani erano arrivati nella città turca assieme a un gruppo di “internazionalisti”, comprendente anche membri francesi e tedeschi, per tenere delle conferenze stampa al fine di condannare gli attacchi turchi nel nord e nell’est della Siria.

L’intervento delle forze dell’ordine ha interrotto il comizio, che si stava svolgendo per esprimere dissenso nei confronti dei bombardamenti nella regione del Rojava, conosciuta anche come Kurdistan siriano. Durante l’arresto, la polizia ha fermato un totale di 15 persone e ha fatto uso di manganelli per controllare la situazione.

Si segnala che anche in altre città turche, altri partiti di opposizione, tra cui il Partito Democratico delle Regioni (DBP) e il Partito Democratico dei Popoli (HDP), avevano organizzato incontri per manifestare contro l’aggressione turca in Siria.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime