25.6 C
Rome
sabato, 25 Maggio 2024

UNESCO propone limiti di età per l’utilizzo dell’IA nelle scuole

L’UNESCO ha recentemente sollevato la questione dell’uso dell’Intelligenza Artificiale (IA) nelle scuole, chiedendo l’introduzione di limiti di età. Secondo l’organizzazione, mentre l’IA può offrire opportunità educative significative, esiste anche il rischio che crei o rinforzi pregiudizi.

La proposta dell’UNESCO mira a garantire che l’IA sia utilizzata in modo etico ed equo nelle istituzioni educative. “L’IA può essere un potente strumento pedagogico, ma la sua applicazione indiscriminata può portare a conseguenze indesiderate”, avverte un portavoce dell’UNESCO.

Il dibattito sull’integrazione dell’IA nel sistema educativo è diventato sempre più rilevante dato l’incremento delle piattaforme di apprendimento online e l’utilizzo di algoritmi per la valutazione. La sfida è trovare un equilibrio tra le potenzialità innovative dell’IA e la necessità di salvaguardare i valori etici e sociali, specialmente per i più giovani. In questa direzione, l’UNESCO invita ad agire con cautela e consapevolezza.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime