19.4 C
Rome
mercoledì, 12 Giugno 2024

Italia: ultime piogge poi arriva l’estate

Questo inizio di settimana si apre con una nota di instabilità: la Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo gialla per rischio temporali in Abruzzo, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Toscana e Umbria. Il Veneto, invece, affronta una criticità ordinaria per rischio idraulico.

Ma niente paura, cari lettori. Da mercoledì ci attende un cambio di scena. L’anticiclone africano Scipione farà il suo ingresso trionfale, portando con sé aria calda direttamente dal Sahara. Le temperature aumenteranno rapidamente, raggiungendo i 34-35°C al Centro-Sud e nelle Isole Maggiori. Anche il Nord non sarà da meno, con temperature tra i 29 e i 32°C nelle pianure.

Oggi, 3 giugno, il Nord vedrà condizioni di instabilità sui settori orientali, con piogge e temporali soprattutto nelle aree alpine e prealpine. Ma da mercoledì il sole tornerà a splendere, portando temperature piacevoli e un clima più stabile.

Il Centro Italia e la Sardegna, oggi attraversati da una perturbazione, vedranno rovesci temporaleschi lungo la fascia adriatica. Tuttavia, da mercoledì, l’alta pressione subtropicale garantirà giornate soleggiate e calde, con temperature massime comprese tra i 24 e i 27°C.

Al Sud e in Sicilia, la giornata di oggi sarà caratterizzata da bel tempo, con cieli poco nuvolosi e temperature estive. L’anticiclone africano porterà un ulteriore incremento delle temperature nei prossimi giorni, con massime che toccheranno i 29°C a Bari e Catanzaro.

L’arrivo di Scipione segna l’inizio dell’estate. Prepariamoci a giornate soleggiate e calde, ideali per le prime gite al mare o le passeggiate in montagna. Ricordiamo, tuttavia, di mantenere la prudenza in queste giornate di caldo intenso e di idratarci adeguatamente.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime