9.6 C
Milano
domenica, Febbraio 25, 2024

Generale contro gay e migranti: “Non siete normali”

Generale contro gay e migranti: “Non siete normali”

Il generale Roberto Vannacci, capo dell’Istituto geografico militare, ha scritto un libro in cui attacca duramente le minoranze. Nel suo testo, si scaglia contro gay, femministe, ambientalisti e migranti. Usa parole triviali e sessiste per esprimere il suo odio e il suo razzismo.

La dittatura delle minoranze

Vannacci non accetta la diversità e la tolleranza. Per lui, gli omosessuali sono anormali e devono rassegnarsi. Le femministe sono delle isteriche che vogliono distruggere la famiglia. Gli ambientalisti sono dei fanatici che vogliono fermare il progresso. I migranti sono dei delinquenti e degli stupratori che minacciano l’identità italiana.

L’orgoglio della razza

Vannacci rivendica il diritto all’odio e alla discriminazione. Per lui, le razze esistono e vanno difese. Non riconosce come italiani quelli che hanno tratti somatici diversi. Prende di mira Paola Egonu, la campionessa di pallavolo nata in Italia da genitori nigeriani. La insulta dicendo che non rappresenta l’italianità.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime