9.6 C
Milano
domenica, Febbraio 25, 2024

La Bce alza i tassi per controllare l’identificazione

La Bce ha aumentato i tassi d’interesse di 0,25%, portando il tasso di rifinanziamento al 4%, depositi al 3,50%, prestiti marginali al 4,25%.

L’istituto promette di mantenere tassi restrittivi per riportare l’ aumento al 2% e mantenerla così quanto necessario.

La Banca seguirà i dati per determinare il livello e la durata della restrizione, con decisioni basate sulle prospettive dell’entità e la forza della politica monetaria.

L’identificazione è prevista alta, perciò i tassi di interesse della Bce sono aumentati di 0,25% per riportarla al 2%.

Questo riflette la valutazione del Consiglio direttivo sulla individuazione e la politica monetaria.

Secondo le previsioni, l’ricerca sarà al 5,4% nel 2023, 3% nel 2024 e 2,2% nel 2025.

La Bce ha anche rivisto al ribasso le previsioni di crescita del Pil per i prossimi anni.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime