19.4 C
Rome
mercoledì, 12 Giugno 2024

Turisti terrorizzati sul Monte Yandang in Cina: momenti di panico a 1127 metri/ video

Turisti terrorizzati sul Monte Yandang: durante una scalata mozzafiato sul Monte Yandang a Wenzhou, Cina, decine di turisti sono rimasti terrorizzati e sospesi a 1127 metri. A causa di un ingorgo umano lungo il percorso, si sono trovati bloccati per oltre un’ora su una ripida parete di roccia.

La via ferrata del Monte Yandang, tra le attrazioni più amate dai turisti alla ricerca di adrenalina, ha visto un’affluenza insolitamente alta durante la festività del Primo Maggio, dal 1 al 5 maggio. Gli scalatori, terrorizzati, sono stati lasciati penzolare mentre la linea si bloccava a metà parete. I gestori dell’attrazione hanno imputato il problema alla folla eccessiva sul percorso, provocando un collo di bottiglia risolto solo dopo un’ora.

Sebbene fosse disponibile un servizio di discesa professionale, alcuni turisti hanno scelto di restare sospesi per evitare il costo di un salvataggio. Le vertiginose pareti verticali del Monte Yandang hanno contribuito all’atmosfera da brivido, nonostante i tentativi dei gestori di regolare il traffico per evitare ulteriori ritardi. L’attrazione, con passerelle strette e corde ancorate saldamente alla roccia, ha comunque mantenuto il suo fascino irresistibile per gli amanti del brivido.

Il Monte Yandang, famoso per le sue pareti scoscese e l’altezza vertiginosa, è tra le più note aree panoramiche nazionali in Cina. Attira moltissimi turisti in cerca di emozioni forti lungo le strette passerelle o sospesi sulle corde. La gestione ha promesso di limitare il numero di visitatori durante i giorni festivi per evitare nuovi incidenti.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime