8.4 C
Milano
domenica, Febbraio 25, 2024

Latina: scandalo nella politica, arrestata moglie e suocera del parlamentare Soumahoro

LATINA – Scandalo nella politica di Latina. Sono state arrestate, in seguito a un’inchiesta che ha coinvolto le cooperative gestori di migranti e minori non accompagnati nella provincia laziale, Liliane Murekatete e Marie Therede Mukamatsindo, rispettivamente moglie e suocera del noto parlamentare Aboubakar Soumahoro.

La misura cautelare è stata disposta dal GIP del capoluogo pontino e le due donne sono ora agli arresti domiciliari. Le accuse che pendono sulle loro spalle, a vario titolo, sono pesanti: frode nelle pubbliche forniture, bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione e autoriciclaggio.

Questo scandalo nella politica di Latina ha scosso l’opinione pubblica e messo in luce presunte irregolarità nella gestione dei flussi migratori, una tematica sempre delicata e al centro dell’attenzione mediatica. I dettagli dell’inchiesta rimangono riservati, ma la rete di coinvolgimenti sembra essere vasta e articolata.

La comunità di Latina attende ora risposte e chiarimenti su un caso che potrebbe avere ripercussioni significative sul panorama politico e sociale del territorio.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime