23.8 C
Rome
lunedì, 15 Luglio 2024

Arras: Ex allievo ceceno uccide insegnante in liceo al grido di “Allah Akbar”

Un’ex studente ceceno ha attaccato un liceo di Arras, provocando la morte di un docente e due feriti gravi. La minaccia del terrorismo torna a preoccupare la Francia.

Arras è nuovamente sotto shock: Mohammed Mogouchkov, ex allievo del liceo pubblico Gambetta-Carnot e di origini cecene, ha attaccato l’istituto, uccidendo un docente e ferendo gravemente due persone. Era già noto alle autorità come un “schedato S”, indicando rischio di radicalizzazione.

La famiglia Mogouchkov ha un passato inquietante, con legami presunti a movimenti estremisti. Il figlio maggiore, Mosvar, è in carcere per presunte attività legate all’ISIS.

L’allerta terrorismo in Francia era già elevata, con attenzione particolare alle scuole. L’attacco di Arras riporta in primo piano questa minaccia.

Dall’Eliseo, il presidente Macron e il ministro dell’Interno Darmanin visiteranno il luogo dell’attacco, sottolineando la gravità dell’evento a livello nazionale.

 

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime