22.1 C
Rome
domenica, 19 Maggio 2024

Gaza: Nir Forti, l’italo-israeliano disperso al rave nel deserto, potrebbe essere ferito

Gaza – L’italo-israeliano Nir Forti risulta disperso e potrebbe essere ferito dopo un attacco durante un rave al confine di Gaza. Il “Nir Forti disperso a Gaza” è diventato il centro delle preoccupazioni della famiglia e delle autorità italiane.

Era al party nel deserto per festeggiare Sukkot quando i miliziani di Hamas hanno fatto irruzione, causando numerose vittime e prendendo molti ostaggi. Nir, giunto all’evento con un’amica, sembra sia rimasto ferito durante l’aggressione.

Antonio Tajani, il ministro degli Esteri, ha confermato la scomparsa di Forti, dopo che la famiglia si è messa in contatto con la Farnesina. Questo incidente avviene in un momento in cui anche altri due italo-israeliani, Liliach Havron ed Eviatar Kipnis, sono dati per dispersi. La loro assenza e quella di Nir aggiungono tensione al conflitto in corso.

La madre di Nir, parlando con “Repubblica”, ha condiviso il doloroso racconto dell’ultima volta che ha sentito suo figlio al telefono. Forti aveva chiamato per dire che stava cercando di fuggire, ma poi è stato bloccato e ci sono stati altri spari.

Vivendo a Tel Aviv, Nir era noto per la sua passione per il calcio e il suo lavoro. Aveva trascorso tre anni in Europa, specializzandosi e studiando a Londra. La famiglia ora attende con ansia notizie su di lui, sperando in una conclusione positiva.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime