8.4 C
Milano
domenica, Febbraio 25, 2024

Retromarcia fatale: uccide la moglie per sbaglio

Retromarcia fatale: uccide la moglie per sbaglio

Un dramma familiare si è consumato in una casa di campagna a San Giovanni in Persiceto, nel bolognese. Un uomo di 89 anni ha investito e ucciso la moglie di 86 anni facendo retromarcia con la sua auto.

La dinamica dell’incidente

L’episodio è avvenuto giovedì sera, intorno alle 20, nel cortile della loro abitazione. L’anziano non si è accorto che la moglie si trovava dietro alla vettura e l’ha colpita con violenza.

La donna è caduta a terra e ha riportato gravi ferite. I soccorsi sono arrivati subito e hanno trasportato l’86enne all’ospedale Maggiore di Bologna, dove è morta ieri.

I carabinieri di San Giovanni in Persiceto hanno ricostruito la dinamica dell’incidente e hanno escluso ogni dubbio sull’accidentalità dell’episodio.

L’uomo, tuttavia, è stato indagato per omicidio colposo, come previsto dalla legge.

La reazione della comunità

La notizia ha sconvolto la comunità di San Giovanni in Persiceto, dove la coppia di anziani era conosciuta e stimata.

Il sindaco del paese ha espresso il suo cordoglio e la sua vicinanza alla famiglia colpita dalla tragedia.

Anche i vicini di casa hanno manifestato il loro dolore e il loro sgomento per quanto accaduto.

Si tratta di un caso raro e drammatico, che ha spezzato una vita insieme e ha lasciato un vuoto incolmabile.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime