18.2 C
Rome
lunedì, 22 Luglio 2024

Allarme in Italia: influenza e Covid stressano gli ospedali

Allarme in Italia: gli ospedali si trovano sotto un crescente stress a causa di un’ondata di influenza e casi di Covid-19. Questo fenomeno ha scatenato un allarme sanitario, con il sistema ospedaliero che lotta per gestire l’aumento dei pazienti.

Nelle ultime settimane, è stato registrato un significativo aumento di casi di influenza, particolarmente aggressiva tra gli anziani. Ciò si somma al numero già elevato di pazienti Covid, creando una situazione critica negli ospedali, in particolare a Roma e nel Lazio. La Società italiana di medicina d’urgenza e pronto soccorso (SIMEU) ha evidenziato che oltre 1.100 pazienti sono attualmente in attesa di guarigione nelle strutture sanitarie della regione.

L’allarme in Italia è scattato in seguito all’identificazione di una nuova variante influenzale che, insieme al Covid-19, sta mettendo a dura prova le risorse ospedaliere. La pressione sul sistema sanitario è aggravata da un aumento dell’1,8% dei pazienti in terapia intensiva rispetto alla settimana precedente. Questo aumento dei ricoveri è dovuto principalmente alle malattie respiratorie, che colpiscono con maggiore gravità gli anziani.

Esperti come l’epidemiologo Eric Feigl-Ding e il Professore Fabrizio Pregliasco dell’Università degli Studi di Milano hanno espresso preoccupazione per questa situazione anomala. Il mix di virus respiratori, tra cui l’influenza suina H1N1, l’RSV e Covid-19, crea una situazione senza precedenti, con un’alta concentrazione di casi che supera le statistiche degli anni passati.

Le autorità sanitarie stanno rispondendo a questo allarme in Italia, cercando di gestire al meglio le risorse disponibili. Si sottolinea l’importanza della vaccinazione e delle misure preventive per ridurre la diffusione di questi virus, specialmente tra le fasce più vulnerabili della popolazione.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime