14.4 C
Rome
venerdì, 12 Aprile 2024

Inverno artico sull’Italia: Epifania con neve e pioggia

L’Inverno Artico sull’Italia sta per portare un netto cambiamento climatico nel nostro Paese. Secondo gli esperti di 3bmeteo, un’intensa perturbazione invernale è in arrivo, destinata a trasformare radicalmente il tempo entro il fine settimana.

Il Cambiamento Climatico Imminente

Le correnti umide e miti che fino ad ora hanno caratterizzato la nostra Penisola cederanno il posto a venti più freddi provenienti dall’Artico. Questo fenomeno, proprio nel weekend dell’Epifania, segnerà il ritorno dell’inverno in Italia, con piogge e nevicate in montagna. Francesco Nucera, meteorologo di 3bmeteo.com, sottolinea che questa sarà la prima significativa irruzione di aria fredda del 2024, ponendo fine a un periodo di temperature insolitamente elevate.

Previsioni Dettagliate

Venerdì si prevede un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche, con l’arrivo di una perturbazione intensa accompagnata da venti meridionali. Ciò porterà piogge e rovesci, soprattutto nel Centro-Nord e in Sardegna, e neve sulle Alpi a quote relativamente basse. Il Sud rimarrà prevalentemente asciutto, ma con un aumento della nuvolosità.

Durante il weekend dell’Epifania, il vortice invernale influenzerà gran parte della Penisola, con piogge e temporali diffusi. Le Alpi, specialmente in Lombardia e nel Triveneto, vedranno abbondanti nevicate a partire dai 700 metri. Anche l’Appennino sarà interessato da nevicate, inizialmente a quote più elevate.

Impatto e Precauzioni

Oltre alla neve e alla pioggia, la perturbazione porterà venti forti e possibili mareggiate lungo le coste esposte. Le temperature diminuiranno su tutto il territorio nazionale, con valori che a fine settimana si attesteranno tra i 5 e i 13°C, a seconda delle regioni.

Questo rapido cambio di scenario climatico non riguarda solo l’Italia, ma anche ampie zone dell’Europa, a causa della formazione di un forte anticiclone tra Gran Bretagna e Scandinavia.

L’inverno Artico sull’Italia segna l’inizio di una fase tipicamente invernale, con un calo significativo delle temperature e fenomeni atmosferici intensi. È importante rimanere aggiornati sulle previsioni e adottare le necessarie precauzioni.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime