19.4 C
Rome
mercoledì, 12 Giugno 2024

Torino: ambientalisti bloccano A4, due si incollano alle mani – sgombero difficile

Gli ambientalisti del gruppo “Ultima Generazione” sono stati al centro di un complicato sgombero a Torino. Per due ore, questi giovani attivisti hanno paralizzato l’autostrada A4 Torino-Milano. L’intervento della polizia e dei vigili del fuoco è stato reso particolarmente complesso quando due di essi hanno deciso di incollarsi le mani alla strada.

Questi manifestanti, con sede all’imbocco di Corso Giulio Cesare, hanno suscitato l’ira di molti automobilisti. Le forze dell’ordine, con l’ausilio della Digos torinese, hanno prontamente identificato e denunciato tutti gli ambientalisti coinvolti.

Angelo, uno degli ambientalisti, ha spiegato il motivo della protesta. Il gruppo chiede un “Fondo di riparazione” di 20 miliardi di euro. Questo fondo sarebbe destinato a coprire i danni causati da eventi climatici estremi, ritenuti una conseguenza dello stravolgimento climatico.

Tuttavia, non tutti vedono di buon occhio questo tipo di proteste. Assoutenti ha rilasciato una nota, denunciando gli enormi disagi causati. Furio Truzzi, presidente di Assoutenti, pur comprendendo le ragioni della protesta, critica la forma di manifestazione utilizzata dagli ambientalisti.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime