18.2 C
Rome
lunedì, 22 Luglio 2024

Terza notte di rivolta in Francia: 667 arresti, Macron presiede unità di crisi

In Francia, una terza notte di rivolta ha portato all’arresto di 667 individui, dopo l’omicidio di un adolescente da parte della polizia.

Gerald Darmianin, Ministro dell’Interno, ha confermato via Twitter che le forze dell’ordine e i vigili del fuoco hanno affrontato violenze estreme.

Emmanuel Macron presiede un’unità di crisi a Parigi.

L’ordine pubblico è gravemente compromesso, i trasporti soffrono disagi significativi.

Disordini anche a Reims, Nantes e Marsiglia.

Eric Zemmour descrive la situazione come una ‘guerra civile’.”

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime