-2.3 C
Rome
giovedì, 29 Febbraio 2024

Omicidio a Roma: 17enne fermato per l’assassinio di una coetanea trovata nel carrello della spesa

Un 17enne di origine srilankese ma nato a Roma è stato fermato con l’accusa di omicidio.

La vittima è una ragazza coetanea, uccisa a coltellate e il cui corpo è stato rinvenuto in un carrello della spesa nel quartiere Primavalle di Roma.

La vittima, Maria Michelle Causo, sarebbe stata uccisa dal minorenne, che ha cercato di nascondere il corpo.

Un passante ha allertato le autorità quando ha notato il carrello e un sacco nero dei rifiuti con del liquido che colava.

Gli agenti hanno scoperto tracce di sangue che conducevano ad un cassonetto.

La vittima sarebbe stata uccisa diverse ore o forse giorni prima. Gli investigatori stanno cercando di chiarire i dettagli e il movente.

Stanno esaminando le immagini delle telecamere della zona e interrogando i residenti.

Il quartiere è sotto choc. Gli abitanti si sono radunati sulla strada, vicino al luogo del ritrovamento.

La vittima potrebbe essere una residente locale. L’area è stata transennata dalla polizia.

L’episodio ricorda un altro omicidio avvenuto sei anni fa, quando le gambe di Nicoletta Diotallevi furono trovate in un cassonetto dei rifiuti.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime