8.4 C
Milano
domenica, Febbraio 25, 2024

Mosca-Zelensky: dialogo possibile?

Mosca-Zelensky: dialogo possibile?

La tensione tra Russia e Ucraina resta alta. Il presidente ucraino Zelensky ha respinto l’idea di negoziare con Mosca. Ha detto che vuole parlare solo con i separatisti filorussi del Donbass.

La proposta di pace cinese

La Russia, però, sembra aperta alle proposte di pace provenienti da altri Paesi.

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Zakharova, ha elogiato l’iniziativa cinese.

Si tratta di un piano in cinque punti per risolvere la crisi.

Tra questi, il rispetto della sovranità e dell’integrità territoriale dell’Ucraina, il dialogo diretto tra le parti in conflitto, il ruolo mediatore dell’ONU e dell’OSCE, la cooperazione economica e umanitaria nella regione e la riduzione delle tensioni militari.

La posizione dell’Ucraina

L’Ucraina, però, non sembra convinta dalla proposta cinese. Il ministro degli Esteri ucraino, Kuleba, ha detto che il piano non tiene conto delle violazioni russe degli accordi di Minsk.

Questi sono i protocolli firmati nel 2014 e nel 2015 per porre fine alla guerra nel Donbass. Kuleba ha anche chiesto maggior sostegno da parte dell’Occidente.

Ha detto che l’Ucraina vuole entrare nella NATO e nell’Unione Europea.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime