15.3 C
Rome
sabato, 15 Giugno 2024

Crisi migratoria Europa: tensioni tra Polonia, Ungheria e Italia

L’accordo sui migranti durante il vertice di Granada è messo in discussione da Polonia e Ungheria, con i leader dei due paesi in disaccordo sulla questione migratoria.

Nonostante le tensioni, la presidente del Consiglio italiano, Giorgia Meloni, riesce a consolidare i rapporti con Scholz e Sunak, puntando a contrastare le reti di trafficanti.

La questione del finanziamento alle ONG emerge come un punto di tensione: Berlino potrebbe interrompere il sostegno nel 2024.

Nel frattempo, il presidente polacco Duda esprime preoccupazione sul futuro dell’UE, sottolineando l’importanza del diritto di veto.

La mancanza di consenso dimostra le complessità dell’unità europea di fronte alla crisi migratoria.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime