22.1 C
Rome
domenica, 19 Maggio 2024

Due marinai americani accusati di spionaggio per la Cina

Due marinai dell’US Navy sono stati arrestati con accuse di spionaggio a favore della Cina. Le autorità sostengono che i sospetti avrebbero trasmesso “informazioni sulla difesa classificate” a un contatto straniero.

Gli arresti sono stati effettuati dopo una lunga indagine dell’FBI, che ha scoperto un presunto canale di comunicazione tra i due uomini e un agente dell’intelligence cinese. “Le informazioni trapelate potrebbero compromettere seriamente la sicurezza nazionale americana”, ha dichiarato un portavoce dell’FBI.

I marinai, di cui non sono stati rivelati i nomi, sono ora in custodia federale. Se ritenuti colpevoli, potrebbero affrontare una pena di decenni in prigione.

La Cina, intanto, nega qualsiasi coinvolgimento, sostenendo che le accuse sono “infondate e irresponsabili”. Questo caso ha aggiunto ulteriore tensione ai già tesi rapporti tra USA e Cina.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime