4.4 C
Rome
sabato, 13 Aprile 2024

Mamma infedele uccide il figlio che l’ha smascherata: lo brucia vivo davanti alla sorella

Mamma infedele uccide il figlio che l’ha smascherata: lo brucia vivo davanti alla sorella

Un orribile crimine ha sconvolto la Russia, dove una mamma ha ucciso il suo figlio di 8 anni in modo atroce. Il motivo? Il bambino aveva scoperto i suoi tradimenti e li aveva rivelati al padre.

La vendetta della donna

La donna, Anastasia Baulina, 30 anni, viveva nella città di Kursk con il marito, 35 anni, e i due figli: un maschio di 8 anni e una femmina di 12 anni. La donna aveva una vita segreta, fatta di relazioni extraconiugali che il figlio maggiore aveva scoperto. Il bambino, per amore del padre, gli aveva raccontato tutto, scatenando la furia della madre.

Dopo aver litigato con il marito, la donna ha deciso di vendicarsi sul figlio che l’aveva tradita. Lo ha portato in giardino, gli ha versato della benzina in bocca e poi gli ha appiccato il fuoco. Il tutto sotto gli occhi terrorizzati della sorella e del padre, che hanno chiamato i soccorsi.

La morte del bambino

Il bambino è stato trasportato in ospedale in gravissime condizioni. Aveva ustioni su tutto il corpo e le vie respiratorie danneggiate. Nonostante i tentativi dei medici di salvarlo, è morto dopo due giorni di agonia. La donna è stata arrestata e rischia fino a 20 anni di carcere per omicidio aggravato.

La vicenda ha suscitato indignazione e orrore in tutta la Russia e nel mondo. Come si può uccidere un figlio per un motivo così futile? Come si può essere così crudeli e senza cuore? Queste sono le domande che tutti si pongono di fronte a questo dramma familiare.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime