22.1 C
Rome
sabato, 25 Maggio 2024

OpenAI accusata di violazione del copyright nel funzionamento del suo IA ChatGpt

OpenAI, responsabile di ChatGpt, è accusata di utilizzare dati riservati e protetti da copyright per formare il suo AI.

Questo viene affermato in una causa collettiva avviata a San Francisco per abuso di opere creative.

I principali querelanti, gli scrittori del Massachusetts Tremblay e Awad, sostengono che ChatGpt ha sfruttato i dati di migliaia di libri senza permesso, infrangendo i diritti di molti autori.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime