23.8 C
Rome
lunedì, 15 Luglio 2024

Allarme allergeni: biscotti richiamati per uovo non dichiarato

Continuano i richiami segnalati dal ministero della Salute per allergene non dichiarato in etichetta. L’ultimo caso riguarda due lotti di biscotti Banoful Dry Cake Rusk, prodotti in Bangladesh e venduti in Italia.

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo il 12 giugno 2024, con un ritardo di due settimane dalla data effettiva del 29 maggio 2024. Questo ritardo nella comunicazione ha sollevato numerose critiche, considerando la gravità della situazione per gli allergici.

Dettagli sul Prodotto

I lotti interessati sono i seguenti:

  • Lotto BN0224 14/23 con termine minimo di conservazione 13/10/2025.
  • Lotto BN0124 15/23 con termine minimo di conservazione 29/10/2025.

Questi biscotti sono venduti in confezioni da 300 grammi. L’errore riguarda la mancata indicazione dell’allergene uovo sull’etichetta italiana, un lapsus non da poco per chi soffre di allergie alimentari.

L’azienda produttrice Banoful ha sede in Bangladesh, ma il prodotto è distribuito in Italia da Asia Food Srl, situata a Roma.

Il rischio per gli allergici è concreto. La presenza di allergene uovo non dichiarato potrebbe scatenare reazioni allergiche potenzialmente gravi nei consumatori. Per chi non ha allergie, non ci sono problemi nel consumare il prodotto.

Questo episodio mette in luce l’importanza di una corretta etichettatura alimentare e della tempestività nelle comunicazioni di richiamo. Gli allergici devono sempre prestare massima attenzione ai prodotti che acquistano e consumano.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime