22.1 C
Rome
sabato, 25 Maggio 2024

Allergene sorpresa nei noodles Maestro Kong: attenzione al richiamo

Allergene non dichiarato nei noodles Maestro Kong ha causato un’immediata azione di richiamo da parte delle autorità sanitarie italiane. L’incidente ha messo in luce la necessità di maggiore vigilanza nelle indicazioni degli ingredienti sui prodotti alimentari importati.

Contenuto dell’articolo:
Introduzione
Allergene non dichiarato nei noodles Maestro Kong ha scatenato un’operazione di richiamo su larga scala. La scoperta di crostacei non segnalati in due lotti di noodles istantanei ha sollevato serie preoccupazioni tra i consumatori allergici.

Cosa è successo?
La Shenyang Dingyi Food Co Ltd, produttrice dei noodles, e la CM Foodmarket Srl, che distribuisce il prodotto in Italia, hanno riscontrato la presenza non dichiarata di crostacei in lotti specifici. Questo può rappresentare un pericolo significativo per chi è allergico a tali ingredienti.

Azione del Ministero della Salute
Il Ministero della Salute ha agito con decisione, pubblicando un avviso di richiamo con ritardo di quasi due settimane dalla data del provvedimento. Il prodotto in questione, venduto in confezioni da 98 grammi, coinvolge i lotti 231208 e 120242 con scadenza 07/06/2024.

Raccomandazioni per i consumatori
Per chi è allergico ai crostacei, il consumo dei noodles interessati è assolutamente sconsigliato. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha espressamente raccomandato cautela. I consumatori non allergici, tuttavia, possono consumare il prodotto senza rischi.

Questo evento sottolinea l’importanza di una corretta etichettatura e trasparenza degli ingredienti nei prodotti alimentari. Si raccomanda ai consumatori di verificare sempre l’etichetta dei prodotti, specialmente se soggetti a allergie alimentari.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime