24.1 C
Rome
mercoledì, 24 Luglio 2024

Pavia: mamma 75enne sfratta i figli quarantenni da casa

Pavia – L’insolita battaglia legale di una madre 75enne contro i figli 42enne e 40enne ha catturato l’attenzione della cittadinanza pavese. La donna, stufa della mancata autonomia dei figli e del loro rifiuto nel contribuire alle spese, ha deciso di fare causa. Il risultato? I figli dovranno lasciare la casa entro il 18 dicembre.

La storia sembra uscita direttamente dai plot di film come il francese “Tanguy” o l’americano “A casa con i suoi”. Ma a Pavia, questa è realtà. La scelta della madre è stata accelerata non solo dalla mancata contribuzione economica dei figli, ma anche dal loro comportamento sconsiderato: rientri notturni e disordine erano all’ordine del giorno.

La coabitazione era iniziata anni fa, dopo la separazione della madre dal marito. Nonostante i due figli lavorassero, hanno scelto di rimanere con la madre, che sperava, invano, in un loro imminente trasferimento.

Di fronte alla loro inerzia, la madre ha agito legalmente. Il Tribunale di Pavia, citando anche una sentenza del Tribunale di Modena, ha sottolineato l’assenza di norme che legittimano figli adulti a rimanere in casa contro la volontà dei genitori, sottolineando la necessità di “restituzione dell’immobile” quando richiesto dal proprietario.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime