12.4 C
Rome
mercoledì, 12 Giugno 2024

Google e Microsoft surclassano le previsioni, azioni alle stelle

Surclassano le previsioni, ecco le parole d’ordine che hanno definito l’ultima giornata di scambi per Google e Microsoft. Un annuncio di risultati straordinari ha propulso le azioni di entrambe le società a nuovi massimi storici.

Google oltre le aspettative

Google, attraverso la sua holding Alphabet, ha sorpreso il mercato chiudendo il primo trimestre con ricavi che hanno superato ogni aspettativa. Con un aumento del 15%, i ricavi hanno raggiunto 80,54 miliardi di dollari, superando le previsioni di 79,04 miliardi. L’utile per azione ha raggiunto 1,89 dollari, decisamente oltre le previsioni di mercato di 1,53 dollari.

In seguito a questi risultati, Google ha annunciato il suo primo dividendo e ha aumentato il piano di buyback di azioni proprie fino a 70 miliardi di dollari, una mossa che ha alimentato ulteriormente l’euforia degli investitori.

Microsoft non è da meno

Anche Microsoft ha fatto la sua parte, superando le attese con un incremento del 17% nei ricavi del terzo trimestre fiscale, arrivando a 61,9 miliardi di dollari. L’utile per azione si è attestato a 2,94 dollari, mostrando una robustezza finanziaria che ha spinto le azioni aziendali a salire oltre il 6%. Questo slancio riflette non solo la solidità del modello di business di Microsoft ma anche la fiducia crescente degli investitori nel settore tecnologico.

La giornata in Borsa ha ribadito il ruolo centrale di Google e Microsoft nell’economia globale. Surclassano le previsioni è diventato il mantra dei trader e degli investitori che ora guardano con rinnovato ottimismo alle prospettive future delle due gigantesche entità tecnologiche.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime