22.1 C
Rome
domenica, 19 Maggio 2024

Allerta birra con antigelo: richiamate bottiglie Blanc 1664

Il problema è emerso durante un controllo di routine effettuato dai responsabili della sicurezza alimentare, che hanno prontamente segnalato l’incidente sul portale Rappel Conso. Le bottiglie interessate, tutte parte di una produzione specifica distribuita tra il 3 e il 10 aprile, sono state immediatamente ritirate dal commercio.

Il glicole etilenico è noto per i suoi effetti nocivi sulla salute umana, causando sintomi come nausea, vertigini e dolori addominali. L’allerta sanitaria ha quindi causato un’ondata di preoccupazione tra i consumatori, specialmente quelli che avevano già acquistato il prodotto nei negozi Intermarché delle regioni della Nuova Aquitania e dell’Occitania.

In Italia, l’attenzione è stata sollevata dal presidente dello “Sportello dei Diritti”, Giovanni D’Agata, che ha invitato gli italiani in Francia a evitare l’acquisto della birra incriminata. Nonostante l’allerta non riguardi direttamente l’Italia, il rischio associato a tali incidenti alimentari è un monito importante per tutti i consumatori.

Il caso di allerta birra con antigelo serve come un crudo promemoria dei rischi potenziali nascosti nei prodotti di consumo quotidiano. È fondamentale che i consumatori rimangano vigili e informati sui prodotti che acquistano, seguendo le indicazioni delle autorità sanitarie per proteggere la propria salute.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime