16.6 C
Rome
sabato, 25 Maggio 2024

Mutui prima casa: come acquistare con la “Garanzia Statale”

L’acquisto della prima casa rappresenta un traguardo significativo per molti, e grazie ai mutui prima casa, questo sogno è ora più accessibile. Il governo, in collaborazione con l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) e diverse banche, ha esteso un programma di garanzia che facilita l’acquisto di immobili per cittadini che non possiedono altre proprietà.

Come funziona il fondo di garanzia?

Il Fondo di garanzia per i mutui prima casa rilascia garanzie coprendo fino al 50% della quota capitale di mutui ipotecari, con un limite massimo di 250.000 euro. Questo strumento è particolarmente vantaggioso per le categorie considerate “prioritarie”, come le giovani coppie e i nuclei monogenitoriali.

Chi può beneficiare?

L’accesso al Fondo non è limitato da criteri di reddito, rendendo i mutui prima casa estremamente accessibili. I benefici sono orientati soprattutto verso giovani sotto i 36 anni e famiglie numerose, con condizioni di favore che includono tassi di interesse ridotti.

Le condizioni di erogazione e le agevolazioni

I mutui beneficiati da questo fondo possono godere di tassi effettivi globali inferiori rispetto alla media, grazie alle normative che stabiliscono condizioni di maggior favore per i beneficiari. Inoltre, il 2024 offre opportunità aggiuntive, con una garanzia che può arrivare fino all’80% per chi presenta un ISEE non superiore a 40.000 euro.

I mutui prima casa sono un’opportunità non solo per acquistare un’abitazione ma anche per investire nel futuro. Con la guida pubblicata dall’ABI e le informazioni disponibili online, i potenziali mutuatari possono facilmente navigare le opzioni disponibili per rendere il processo di acquisto più trasparente e accessibile.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime