22.1 C
Rome
domenica, 19 Maggio 2024

Roma: revisione della bozza di Manovra, Meloni: “Nessun prelievo dai conti correnti”

Roma – La capitale vede una revisione cruciale della bozza di Manovra con svolte significative. Giorgia Meloni ha messo in luce la rimozione della norma di prelievo dai conti correnti, un punto che aveva acceso le tensioni. Secondo una versione recente, non ci sarà un accesso diretto ai conti, ma verranno utilizzate modalità telematiche per ottenere informazioni necessarie.

Nelle dichiarazioni rilasciate, Meloni ha assicurato: “Non è stata prevista alcuna norma per il prelievo dei conti correnti“. Antonio Tajani, il vicepremier, ha ribadito l’importanza del testo finale, sottolineando che “ciò che conta è il testo definitivo che andrà in Parlamento“.

Il nodo casa vede significative modifiche, soprattutto riguardo agli affitti brevi con l’aumento della cedolare secca dal 21% al 26%. A questo proposito, il sottosegretario Giovanbattista Fazzolari ha sottolineato la tutela delle famiglie e degli studenti.

Sul fronte delle pensioni, le discussioni riguardano principalmente Quota 103. La proposta attuale prevede requisiti invariati ma con finestre diverse per lavoratori pubblici e privati.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime