23.8 C
Rome
lunedì, 15 Luglio 2024

Phishing sui conti correnti: allerta della Polizia Postale

Phishing sui conti correnti è il tema caldo dell’ultima allerta emessa dalla Polizia Postale, un incubo digitale che minaccia la sicurezza dei nostri risparmi. La Polizia Postale, attraverso la sua pagina Facebook “Commissariato di PS Online – Italia”, ha segnalato una nuova e insidiosa campagna di phishing.

Il metodo della truffa

La truffa si sviluppa in due fasi. Nella prima fase, la vittima riceve un SMS che la informa di richieste di pagamento o operazioni sospette sul proprio conto corrente. Questa comunicazione è progettata per instillare paura e urgenza, spingendo il destinatario a reagire immediatamente. Nella seconda fase, entra in gioco un presunto operatore bancario o un falso agente di polizia che offre assistenza per “mettere in sicurezza” i fondi della vittima.

Proteggiti dal phishing

Phishing sui conti correnti è un problema crescente, ma seguire alcuni semplici consigli può fare la differenza. La Polizia Postale raccomanda di utilizzare esclusivamente le app e i siti ufficiali per accedere ai servizi di home banking. Evita di cliccare su link ricevuti via SMS, anche se sembrano provenire dalla tua banca. In nessun caso dovresti comunicare i tuoi dati bancari al telefono, neppure a chi si qualifica come operatore bancario o agente di polizia.

Le raccomandazioni dello Sportello dei Diritti

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, sottolinea l’importanza di seguire questi consigli per evitare di cadere vittima di truffe. Se, tuttavia, hai già fornito i tuoi dati, contatta immediatamente la tua banca e informa le autorità competenti. Puoi anche rivolgerti allo Sportello dei Diritti per assistenza e supporto.

Come segnalare una truffa

Se pensi di essere stato vittima di phishing, segnala immediatamente l’accaduto alle autorità. Lo Sportello dei Diritti mette a disposizione dei cittadini i suoi contatti email (info@sportellodeidiritti.org e segnalazioni@sportellodeidiritti.org) per fornire consulenza e valutare le soluzioni migliori per evitare ulteriori danni.

Conclusione

Phishing sui conti correnti è una minaccia seria, ma con le giuste precauzioni è possibile proteggersi. Mantieni sempre alta la guardia e segui le raccomandazioni della Polizia Postale e dello Sportello dei Diritti.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime