15.3 C
Rome
sabato, 15 Giugno 2024

31 individui sotto inchiesta per presunta truffa nei fondi per il bonus facciate

Sono in corso indagini su 31 individui in relazione a un presunto imbroglio legato all’uso dei finanziamenti destinati agli incentivi per la ristrutturazione delle facciate degli edifici.

L’inchiesta, avviata originariamente dagli inquirenti di Locri e poi trasferita agli uffici giudiziari di Roma per ragioni di giurisdizione, ha portato al congelamento di oltre 52 milioni di euro in sgravi fiscali.

Questi fondi sarebbero stati ottenuti in modo fraudolento, dal momento che i lavori correlati, secondo le informazioni disponibili, non sono mai stati eseguiti.

Le indagini sono state portate avanti dal Dipartimento provinciale di Reggio Calabria della Guardia di Finanza.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime