15.3 C
Rome
sabato, 15 Giugno 2024

Indagine contabile su Smart Card Anti-Covid: De Luca e altri sotto inchiesta

Vincenzo De Luca, presidente della Campania, è oggetto di indagine contabile per una presunta perdita di oltre 3,7 milioni di euro associata alla vicenda delle smart card anti-Covid.

La procura della Corte dei Conti contesta a De Luca e ad altri cinque membri dell’Unità di crisi regionale un danno erariale, con una quota del 25% attribuita al presidente De Luca, pari a oltre 928 mila euro.

L’inchiesta ruota attorno all’acquisto di centinaia di migliaia di smart card durante il picco della pandemia Covid, destinata alle Asl per garantire la libertà di movimento post-vaccinazione. Tuttavia, l’introduzione del Green Pass ha reso tali carte obsolete.

La procura regionale per la Campania ha definito l’acquisto delle smart card “una spesa inutile”. I destinatari dell’invito a dedurre, inclusi De Luca e membri dell’Unità di crisi, potranno presentare le loro difese nel procedimento in corso.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

890FansLike
- Advertisement -spot_img

Ultimissime